13 settembre 2010

Assemblea Lions di inizio stagione

TRESCORE Parte la stagione sociale del Lions Club Valcalepio Val Cavallina. Dopo l’assemblea di lunedì scorso, presso il ristorante “La Torre” di Trescore, si svolgerà quest’oggi (13/09) la riunione del nuovo consiglio direttivo, così come uscito dalle elezioni del giugno scorso, che definirà le linee programmatiche dell’anno lionistico 2010-2011.

A guidare i lavori il nuovo presidente Germano Paris, di Viadanica, che ha preso il posto di Tommaso Putignano, di Trescore. <Sarà un anno di grande lavoro, con diversi <service> – anticipa il presidente Germano Paris – Si continuerà il progetto “Libro parlato”, per permettere alle biblioteche di Trescore e Grumello del Monte la distribuzione di audiolibri (libri registrati su cassetta o su CD), selezionati su un catalogo nazionale di oltre 7.000 titoli: “opere vocalizzate” che sono di estremo aiuto a ciechi, dislessici e dializzati. Si darà corso al progetto solidale “Vincere nella vita”, che punta a sostenere la “Special Bergamo Sport”, l’associazione bergamasca formata da soggetti disabili motori, che attraverso lo sport ritrovano l’efficienza fisica necessaria per un reinserimento sociale completo. E si investirà in ambito culturale e ambientale, promuovendo restauri, sostenendo mostre, valorizzando testimonianze religiose e storiche, così come ha deciso la Commissione Cultura>.

Da segnalare, poi, l’avvio della terza fase del progetto “Mission Kisawasawa” che riguarda l’allestimento a Dar er Salam (Tanzania) di un ambulatorio medico di primo intervento diagnostico, del valore di 28.000 euro. Qui, vi opera il sacerdote africano, padre Benvenuto Mtemahanji, adottato da una famiglia di Grumello del Monte. Già il materiale medico è stato inviato lo scorso anno. Ad ottobre, arriverà a Grumello del Monte proprio padre Benvenuto, che presenterà un’altra “lista della spesa”: i “Lions delle Due Valli” non mancheranno di sostenerne le spese.